Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, Sicilia in giallo da lunedì. Da Musumeci appello alla prudenza
CAMBIO FASCIA

Covid, Sicilia in giallo da lunedì. Da Musumeci appello alla prudenza

coronavirus, covid, sicilia in giallo, Nello Musumeci, Sicilia, Cronaca
Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci

Da lunedì anche la Sicilia passerà in zona gialla. Il cambio di fascia, quando manca ancora l’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, è stato anticipato dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al quale è stata comunicata la decisione adottata dal ministero. "Anche la Sicilia, come ho anticipato nei giorni scorsi, entra in fascia gialla. Rispetto a un anno fa e nonostante la massa enorme di contagi, potrebbe apparire una minima restrizione. Ma io voglio fare ancora appello a tutti i siciliani: è tempo di rispettare le regole che conosciamo da due anni", sottolinea il governatore. "I nostri cittadini hanno mostrato di essere responsabili, lo conferma l’aumento delle vaccinazioni in questi ultimi giorni. Possiamo vivere la nostra socialità serenamente: basta farlo con accortezza", ha aggiunto.

Il bollettino di ieri

Intanto ieri nell’Isola sono stati 5.463 i nuovi casi di Covid-19 registrati, a fronte di 62.437 tamponi processati, con il tasso di positività che sale all’8,7% dal 7,1%. Gli attuali positivi sono 42.582 con un aumento di 4.636 casi. I guariti sono 839 mentre le vittime sono quattro e portano il totale dei decessi a 7.502. Sul fronte ospedaliero sono 847 i ricoverati, con 13 pazienti in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 98, sei casi in più. I dati dei contagi nelle ultime 24 ore per provincia vede Palermo con 1.442 casi, Catania 1.100, Messina 771, Siracusa 452, Trapani 383, Ragusa 208, Caltanissetta 297, Agrigento 388, Enna 438.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook