Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz anti-droga in provincia di Palermo: 12 misure cautelari a Borghetto
L'INDAGINE

Blitz anti-droga in provincia di Palermo: 12 misure cautelari a Borghetto

Stupefacenti venduti anche a un minorenne, Il gip ha sottolineato come gli indagati non si sarebbero fermati nemmeno dopo la scoperta di una delle telecamere installate dagli investigatori

Blitz antidroga in provincia di Palermo. Dodici le misure cautelari eseguite dai carabinieri a Borgetto su disposizione del gip di Palermo: un arresto ai domiciliari, 5 obblighi di dimora nel Comune di residenza e 6 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria per gli indagati ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine, condotta da febbraio a luglio 2020 dalla stazione di Borgetto e dalla compagnia dei carabinieri di Partinico, ha permesso di documentare numerose cessioni di stupefacenti. Gli episodi di spaccio sono stati ricostruiti anche grazie alle immagini tratte dagli impianti di video sorveglianza. Tra quelli documentati, in particolare tra le vie del centro di Borgetto, anche la cessione di droga a un minorenne. Il gip ha sottolineato come gli indagati non si sarebbero fermati nemmeno dopo la scoperta di una delle telecamere installate dagli investigatori.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook