Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ricercato per usura bloccato al porto di Palermo: in manette un 53enne di Caltagirone
AI DOMICILIARI

Ricercato per usura bloccato al porto di Palermo: in manette un 53enne di Caltagirone

Destinatario della misura cautelare, stava facendo rientro nel luogo di residenza al termine di un viaggio di lavoro all’estero
Sicilia, Cronaca

Ricercato per usura arrestato al porto di Palermo. I finanzieri del Comando provinciale hanno messo le manette a un 53enne di Caltagirone (Catania), passeggero della nave di linea proveniente da Genova e destinatario di un provvedimento restrittivo emesso a novembre dalla procura di Catania. Le Fiamme gialle del I Nucleo operativo metropolitano, nel corso di controllo del flusso dei passeggeri e dei mezzi in transito al porto di Palermo, hanno individuato l’uomo con a carico la misura cautelare degli arresti domiciliari per usura in concorso, emessa e non eseguita perchè risultava irreperibile. Destinatario della misura cautelare, stava facendo rientro nel luogo di residenza, a Caltagirone, al termine di un viaggio di lavoro all’estero. Una volta sbarcato a Palermo, però, i finanzieri, individuata la vettura sulla quale stava viaggiando, lo hanno arrestato e condotto nel centro del Catanese, agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook