Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Muore folgorato mentre lavora in casa a Partinico. L'allaccio era abusivo
TRAGEDIA

Muore folgorato mentre lavora in casa a Partinico. L'allaccio era abusivo

Un operaio di 39 anni, Giovanni Caronna, è morto in casa a Partinico (Pa) folgorato da una scarica elettrica mentre stava facendo lavori con un flex nella sua abitazione di contrada Badia. Portato all’ospedale Civico di Palermo da alcuni familiari, è morto poco dopo. I medici hanno chiamato i carabinieri che indagano sull'accaduto. I tecnici dell’Enel hanno accertato che la casa è alimentata con un allaccio abusivo e quindi non ci sarebbe stato il salva vita che avrebbe evitato la tragedia. La salma di Caronna è stata riconsegnata alla famiglia per i funerali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook