Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pesca: controlli sulla filiera tra Catania, Messina, Siracusa e Ragusa
GUARDIA COSTIERA

Pesca: controlli sulla filiera tra Catania, Messina, Siracusa e Ragusa

Sequestrate oltre 6 tonnellate di specie ittiche congelate di varia tipologia, sprovvisti di documentazione di tracciabilità, con prevalenza di tonno rosso e pesce spada
filiera pesca, Messina, Sicilia, Cronaca

Due settimane di ispezioni da parte dei militari della Guardia costiera, hanno interessato le provincie di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa, per un controllo sulla filiera della pesca con l’obiettivo di verificare la cattura, la detenzione e la commercializzazione di specie non rispondenti alla taglia minima biologica di riferimento, con particolare attenzione al pesce spada, in questo periodo dell’anno tutelato da regolamenti nazionali e comunitari al fine di favorirne la riproduzione per evitarne l’estinzione nel Mediterraneo. Di particolare rilevanza l’attività congiunta svolta dagli ispettori pesca appartenenti alla Capitaneria di Porto di Catania, Riposto e Acireale, i quali nel corso di attività condotte nell’ambito territoriale di Catania e provincia ed estese al territorio di Messina, hanno consentito il rinvenimento e il sequestro presso un deposito logistico destinato alla distribuzione all’ingrosso, di oltre 6 tonnellate di specie ittiche congelate di varia tipologia, sprovvisti di documentazione di tracciabilità, con prevalenza di tonno rosso e pesce spada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook