Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due furti a Rosarno ovest: individuata la “banda dell’autogrill”. Tutti siciliani
NEL REGGINO

Due furti a Rosarno ovest: individuata la “banda dell’autogrill”. Tutti siciliani

di
Rubati salumi e formaggi per un valore complessivo di 800 euro. La Polizia stradale ha denunciato nove persone, tutte siciliane

Nell’immaginario collettivo, quando si parla di Polizia stradale la si accosta subito a multe e “salassi” e, invece, nell’attività quotidiana i veri “custodi” dell’autostrada, oltre all’attività principale di soccorrere gli utenti in transito in caso di necessità e a quella repressiva, sono costantemente impegnati nel controllo capillare del territorio e nella prevenzione dei reati, dai più gravi a quelli cosiddetti “minori”, cercando di garantire al massimo la sicurezza delle tantissime persone che ogni giorno si spostano lungo lo Stivale.
Ne sanno qualcosa i titolari del “RistorAgip” ubicato all’interno dell’area di servizio Rosarno ovest, rimasti piacevolmente colpiti dall’impegno della Polstrada, Sottosezione di Palmi, nel risolvere i furti che fino a poco tempo fa subivano nel loro esercizio.
Visionando come da routine le immagini del sistema di videosorveglianza interno, i proprietari si sono infatti accorti delle ruberie in almeno due diversi episodi e hanno pensato bene di rivolgersi subito agli operatori della stradale che, dopo una articolata attività di polizia giudiziaria, indirizzata dall’ispettore Campitiello, partendo da zero, sono riusciti a individuare gli autori risalendo alla loro identità: in totale sono 9 le persone ad essere state denunciate, tutte siciliane, 5 coinvolte nel primo episodio, tra le quali anche dei minori, e 4 nel secondo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook