Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusa di una studentessa spacciandosi per fisioterapista, 56enne ai domiciliari a Catania

Abusa di una studentessa spacciandosi per fisioterapista, 56enne ai domiciliari a Catania

La Procura Distrettuale ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 56enne, per violenza sessuale. A far scattare le indagini era stata la denuncia presentata presso il Commissariato Borgo Ognina da una giovane studentessa universitaria, la quale, mentre faceva rientro a casa a piedi nelle ore serali, è stata fermata, con la scusa di un’informazione stradale, da un uomo a bordo di una Mercedes.

L’uomo, spacciandosi per fisioterapista, ha proposto alla ragazza una seduta di fisioterapia, adulandola con complimenti vari quando, ad un tratto, con un movimento repentino, l’ha bloccata costringendola a subire atti sessuali.

Le indagini hanno portato gli inquirenti al 56enne che in passato si era reso responsabile di altri episodi di analoga natura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook