Mercoledì, 29 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In rovina il lido La Conchiglia di Gela, a giudizio 2 dirigenti della Regione
BENE DEMANIALE

In rovina il lido La Conchiglia di Gela, a giudizio 2 dirigenti della Regione

La procura di Gela ha disposto la citazione diretta a giudizio, con prossima udienza fissata al 6 aprile 2023, nei confronti di due dirigenti regionali dell’assessorato Territorio e Ambiente perchè, essendo obbligati alla conservazione e vigilanza della costruzione denominata lido «La Conchiglia», bene acquisito al demanio marittimo, ha omesso di compiere i lavori necessari per rimuovere il pericolo determinato dalla minaccia di rovina del manufatto.

Si tratta della storica struttura balneare presente nel lungomare di Gela, costruita tra il 1957 e il 1958, già colpita da numerosi episodi di crolli parziali che ne pregiudicano, per come accertato anche da Genio Civile e Sovrintendenza, la stabilità nonché la stessa integrità strutturale rappresentando un pericolo per le persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook