Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Biagio Conte: ho una neoplasia al colon, pregate per me. L'appello del missionario
PALERMO

Biagio Conte: ho una neoplasia al colon, pregate per me. L'appello del missionario

«Biagio Conte è ricoverato in ospedale da circa una settimana e sta eseguendo vari accertamenti, alcuni dei quali, sono ancora in corso. Il ricovero si è reso necessario a motivo di alcuni esami di laboratorio e alcuni sintomi che si sono presentati nell’ultimo periodo e che hanno fatto ritenere opportuno un approfondimento. E’ stato lo stesso Biagio Conte che ha detto di comunicare che gli è stata diagnosticata una neoplasia del colon».

«Biagio Conte è ricoverato in ospedale da circa una settimana e sta eseguendo vari accertamenti, alcuni dei quali, sono ancora in corso. Il ricovero si è reso necessario a motivo di alcuni esami di laboratorio e alcuni sintomi che si sono presentati nell’ultimo periodo e che hanno fatto ritenere opportuno un approfondimento. E’ stato lo stesso Biagio Conte che ha detto di comunicare che gli è stata diagnosticata una neoplasia del colon». E’ quanto si legge in una nota diffusa dalle Missione Speranza e Carità fondata dal missionario laico conosciuto in tutta Italia per ospitare migranti, indigenti e senza tetto.

«Tanti cittadini che lottano contro questo stesso male possono sentirsi vicino nella preghiera e nel travaglio di questo cammino di sofferenza. In questi giorni tanti, tantissimi hanno chiamato al telefono o inviato messaggi per chiedere informazioni sulle sue condizioni di salute - dicono dalla Comunità - Avremmo preferito rispondere ad ognuno, uno per uno, ma le richieste sono troppe e non riusciamo. Abbiamo preferito che a tutti arrivasse questo messaggio soprattutto perché contiene la precisa volontà e le parole che fratel Biagio ha chiesto di condividere ai fratelli missionari che lo assistono in ospedale. Ringraziamo tantissimo il personale sanitario, i religiosi e i volontari dell’ospedale che stanno ogni giorno donandosi e prendendosi cura di fratel Biagio con tanto amore e impegno. Una preghiera anche per loro».

«Biagio Conte è uno degli esempi più fulgidi di accoglienza e dedizione al prossimo che la Sicilia conosca. In apprensione per le sue condizioni di salute, gli auguriamo con tutto il cuore che possa, come già in passato, superare anche questo difficile scoglio. Palermo, la Comunità da lui fondata, noi tutti abbiamo bisogno di lui ancora». Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook