Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Eolie, barconi con i turisti: limiti alle mini crociere
L'ORDINANZA

Eolie, barconi con i turisti: limiti alle mini crociere

di

Il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo prova a disciplinare le modalità di sbarco dai barconi delle cosiddette “mini-crociere”, nelle isole di Panarea e Stromboli. E lo fa attingendo, in toto, all’ordinanza del 2020 del suo predecessore Marco Giorgianni. Il provvedimento, che entrerà in vigore il prossimo primo agosto e resterà in vigore sino al 15 di settembre, è indispensabile per garantire le condizioni di sicurezza e di salvaguardia della pubblica incolumità in ambienti alquanto ristretti quali sono queste due isole, frequentate anche da turisti stanziali e che, nel mese d’agosto, vengono letteralmente prese d’assalto da 3.000/4.000 turisti “mordi e fuggi” al giorno.
In più, per quanto riguarda Stromboli, non si può non tenere conto di essere sul territorio di un vulcano attivo e, quindi, dell’imprevedibilità dell’attività vulcanica. L’ordinanza prevede per gli armatori con porto base in Calabria, operanti con unità navali adibite al trasporto di un numero di passeggeri superiore alle 200 unità, di sbarcare passeggeri a Panarea e Stromboli nelle giornate di martedì, mercoledì, venerdì e domenica nella fascia oraria che va dalle nove alle quattordici. Nei giorni di lunedì, giovedì e sabato dalle quindici alle venti e trenta. Per la stessa tipologia di unità navali, ma aventi quale porto base la Sicilia, è previsto lo sbarco a Panarea e Stromboli dalle quindici alle venti e trenta nei giorni di martedì, mercoledì, venerdì e domenica. Dalle nove alle quattordici nei giorni di lunedì, giovedì e sabato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook