Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Casa dello spaccio" a Pozzallo, eroina e metadone ai giovani: 5 arresti.
"THE FAMILY"

"Casa dello spaccio" a Pozzallo, eroina e metadone ai giovani: 5 arresti.

Tra le 7 ordinanze anche un minore e 3 donne

I carabinieri della compagnia di Modica stanno eseguendo un provvedimento restrittivo nei confronti di sette persone ritenute responsabili di aver messo in piedi una «casa dello spaccio» a conduzione familiare a Pozzallo. Per cinque degli indagati è stata disposta l'applicazione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per uno l’obbligo di dimora nel comune di residenza e per una minorenne il collocamento in comunità. Tre le donne coinvolte nell’organizzazione.

L’indagine, denominata «The family», condotta con il coordinamento dalla Procura della Repubblica di Ragusa e dalla Procura per i Minorenni di Catania, ha consentito di documentare circa tremila cessioni, anche a minorenni, nell’arco di pochissimi mesi, tra maggio e luglio dell’anno scorso. Esclusivamente droghe pesanti come eroina e metadone venivano confezionate al minuto e vendute a centinaia di giovani che si recavano, presso l’abitazione. L’intera famiglia coinvolta, che si approvvigionava dello stupefacente a Palermo da un fornitore nigeriano, anche lui arrestato, guadagnava centinaia di euro al giorno. Uno degli indagati percepiva anche il reddito di cittadinanza; il danno all’Erario sarebbe di 7 mila euro circa. Nel corso dell’indagine era stato effettuato un arresto in flagranza con il sequestro di circa 110 grammi di eroina e 200 ml di metadone.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook