Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubano cavi di rame: arrestati a Misilmeri due percettori del reddito di cittadinanza
PALERMO

Rubano cavi di rame: arrestati a Misilmeri due percettori del reddito di cittadinanza

Due uomini di 42 e 48 anni, sorpresi a rubare 60 metri di cavi di rame da una linea telefonica, a Misilmeri, in provincia di Palermo, sono stati arrestati dai carabinieri lungo la strada comunale Eleuterio.

Due uomini di 42 e 48 anni, sorpresi a rubare 60 metri di cavi di rame da una linea telefonica, a Misilmeri, in provincia di Palermo, sono stati arrestati dai carabinieri lungo la strada comunale Eleuterio. La loro auto - priva di assicurazione - e l’attrezzatura utilizzata per tranciare i cavi sono state sequestrate. Dopo la convalida dell’arresto da parte del gip di Termini Imerese, i due, percettori del reddito di cittadinanza, hanno patteggiato la pena - sospesa - a 6 e a 8 mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook