Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Natale tra le proteste a Pozzallo: "Xmas evoca il fascismo!". E il sindaco toglie la X
IL CASO

Natale tra le proteste a Pozzallo: "Xmas evoca il fascismo!". E il sindaco toglie la X

«Happy Xmas» indigesto a Pozzallo. In città si iniziano ad organizzare le "luminarie" e gli addobbi ma a qualcuno quella scritta nella piazza principale non va proprio giù e allora un gruppo protesta. «Quella scritta rievoca la X Mas, fascisti!». Il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, preferisce eliminare l’oggetto del contendere, una «x».

E allora lo stesso primo cittadino commenta: «Hanno avvelenato il clima natalizio e lo fanno con me che sono un antifascista militante e non di parole. Xmas è l’abbreviazione che si usa in tutto il mondo invece di scrivere 'christmas'. Con queste critiche uno sparuto gruppo è uscito fuori dal seminato - dice all’AGI Ammatuna - siamo a Natale e per il momento ho scelto di fare togliere quella lettera per eliminare una occasione di polemica, ma sto valutando se farla rimettere o se pensare a qualcos'altro». E intanto dalla piazza la 'x' incriminata è sparita. Resta il 'mas', 'piu» in spagnolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook