Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, anziana sparisce dal pronto soccorso: ritrovata dopo ore, i figli denunciano l'ospedale
LA SCOMPARSA

Palermo, anziana sparisce dal pronto soccorso: ritrovata dopo ore, i figli denunciano l'ospedale

Nessuna spiegazione plausibile è stata data ai figli dagli operatori ospedalieri. "Abbiamo richiesto di visionare le telecamere di sorveglianza ma anche questa operazione sembra essere difficile" hanno detto.

Hanno accompagnato nel primo pomeriggio di ieri la madre di 79 anni al pronto soccorso dell’ospedale Civico di Palermo per una radiografia al polso dopo una caduta in casa, la polizia ha ritrovato la donna in serata in via Monfenera. I familiari hanno presentato una denuncia.

"Mia madre. - racconta la figlia - è affetta da demenza senile documentata da regolare specialista pertanto abbiamo richiesto al personale in accettazione dietro regolare tampone Covid di poter accompagnarla nella struttura in attesa che venisse visitata. Questa richiesta è stata negata per ben tre volte. Alle 18 siamo state contattate dal medico per comunicarci che mia madre era sparita dall’interno del pronto soccorso. Nessuna spiegazione plausibile ci è stata data dagli operatori ospedalieri, nessuna forma di aiuto. Abbiamo richiesto di visionare le telecamere di sorveglianza ma anche questa operazione sembra essere difficile». I familiari hanno presentato denuncia in questura. «Mia madre - aggiunge la donna - è stata ritrovata alle 22:38 in via Monfenera al civico 140 dalla polizia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook