Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Choc a Catania, quattro giovani picchiati durante una rapina davanti scuola
LA DENUNCIA

Choc a Catania, quattro giovani picchiati durante una rapina davanti scuola

Quattro giovani, di età compresa tra i 15 e i 20 anni, sono stati aggrediti e picchiati durante una rapina da una decina di persone armate e incappucciate mentre erano nel cortile del plesso "Nuova Masseria Moncada" dell’istituto Fontanarossa di Catania. L’assalto è avvenuto poco prima delle 5 del mattino di sabato scorso davanti l’ingresso della casa del custode. Gli aggrediti sono un familiare di quest’ultimo e con tre suoi amici, con i quali stava parlando.
La ricostruzione della rapina, riportata dal sito del quotidiano La Sicilia, è stata confermata da fonti investigative. Sul posto sono intervenute pattuglie delle Volanti della Questura. L'accaduto è stato denunciato al commissariato di polizia di Librino.
Secondo quanto si è appreso, i rapinatori hanno bloccato i quattro ragazzi intimando loro di consegnare i soldi che avevano. Di fronte al magro bottino di pochi euro i banditi avrebbero picchiato le vittime: un ragazzo è stato colpito in testa con il calcio di una pistola, un altro ha riportato una frattura a un braccio e un terzo ha riportato un taglio poco profondo tra l’orecchio e la guancia. I tre sono stati medicati nel pronto soccorso dell’ospedale San Marco.
"Siamo preoccupati e arrabbiati - ha commentato la dirigente della scuola, Concetta Tumminia - perché quanto accaduto è molto preoccupante per tutti gli utenti del plesso. Tutte le richieste al Comune per rendere maggiormente sicura la sede sono rimaste inevase, adesso siamo ancora di più preoccupati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook