Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia: la processione con 'inchino' a casa del boss, 39 condanne
A SAN MICHELE

Mafia: la processione con 'inchino' a casa del boss, 39 condanne

Circa 80 anni di reclusione per 39 imputati: è la sentenza del Tribunale di Caltagirone nel processo per tre deviazioni durante la processione del Venerdì Santo del 25 marzo del 2016 a San Michele di Ganzaria per un 'inchino' davanti la casa del boss di Cosa Nostra Francesco La Rocca. I reati contestati dalla Dda di Catania, a vario titolo, sono turbamento di funzioni religiose e istigazione a delinquere. A 30 imputati è contestata anche l’aggravante mafiosa. Ritenuto prescritto il reato di riunione pubblica non autorizzata. Tre imputati sono stati assolti perché il fatto non costituisce reato. Indagarono i carabinieri.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook