Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Choc a Ragusa, 64enne arrestato per violenza sessuale su una minorenne
AI DOMICILIARI

Choc a Ragusa, 64enne arrestato per violenza sessuale su una minorenne

Un uomo di 64 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Acatae (Ragusa) per violenza sessuale su una minorenne. L’indagato, che è straniero, è ai domiciliari. Le indagini sono cominciate nel giugno 2022 dopo la denuncia di un genitore per una violenza sessuale subita dalla figlia minorenne da parte di un uomo convivente nell’abitazione. Secondo l’accusa la ragazza, mentre si trovava sola in casa con l’indagato, è stata più volte palpeggiata e costretta a subire atti sessuali. La vittima approfittando di una distrazione dell’aggressore è riuscita a scappare dall’abitazione per chiamare il padre.
«Le investigazioni - dicono i carabinieri - corroborate anche da acquisizioni di dati tecnici, hanno permesso di acquisire gravi indizi tesi ad avvalorare il racconto della vittima e contestualmente definire la responsabilità e colpevolezza dell’aggressore».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook