Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia a Catania: muore in un incidente stradale il noto chirurgo messinese Alfio Garrotto
INCIDENTI STRADALI

Tragedia a Catania: muore in un incidente stradale il noto chirurgo messinese Alfio Garrotto

Lutto nel mondo della medicina catanese e messinese per la morte del chirurgo Alfio Garrotto, 66 anni (Direttore del Reparto di Chirurgia Generale e di Chirurgia Metabolica dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno di Italia (IOMI) di Messina, deceduto in un tragico incidente stradale, registratosi questa mattina poco dopo le ore le ore 11 a Gravina di Catania in via Etnea non distante dagli svincoli della tangenziale del capoluogo etneo. Da una prima ricostruzione per cause in corso di accertamento, la moto di grossa cilindrata su cui viaggiava la vittima, una Harley-Davidson, è venuta a contatto con un autoarticolato: immediati i soccorsi. Sul posto personale medico del 118, il quale non ha potuto fare altro che accertare la morte dell’uomo che sarebbe avvenuta sul colpo; presenti anche pompieri del 115 del distaccamento “Catania Nord” che hanno messo in sicurezza i due mezzi coinvolti nel sinistro. La Polizia stradale di Catania, intervenuta sul posto insieme alla municipale, ha chiuso lo svincolo di Gravina sulla tangenziale di Catania.

Chi era

Il dottore Alfio Garrotto era il Direttore del Reparto di Chirurgia Generale e di Chirurgia Metabolica dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno di Italia (IOMI) di Messina dal 2013. Gestiva con competenza e professionalità la unità operativa di chirurgia composta da trenta posti letto. Ha creato nel 2013 il reparto di Chirurgia Metabolica avvalendosi di personale specializzato. Dal 2013 ad oggi sono stati operati con successo allo IOMI 2.500 pazienti affetti da obesità grave e sindrome metabolica, più del 60% di questi affetti da gravi patologie associate: OSAS grave in trattamento con CPAP, diabete di tipo 2, ipertesione e cardiopatie, insulinoresistenza e insufficienza venosa cronica degli arti inferiori.  Dal 2009 al 2019 il dottore ha eseguito circa 3000 interventi di chirurgia metabolica. Il dottore Garrotto ha inoltre eseguito con ottimi risultati, allo IOMI , numerosi interventi di Chirurgia Oncologica sia dell’apparato gastro-intestinale (tumori del colon-retto, dello stomaco, del pancreas e delle vie biliari) che dell’apparato uro-genitale.
Dal 2018 il dottore esegue interventi di chirurgia metabolica e oncologica anche presso Villa Aurora Hospital di Reggio Calabria. La sua casistica di interventi chirurgici metabolici eseguiti dal 2009 al 2019 è di circa 3200 pazienti. Negli anni in cui ha lavorato come aiuto corresponsabile di ruolo presso il reparto di Chirurgia di Urgenza e P.S. dell’ospedale Vittorio ​Emanuele II di Catania ha eseguito numerosi interventi come primo operatore sia in urgenza che in elezione. Nel 2015 ha organizzato un importante congresso "Obesità: dal gene alla chirurgia", con la autorevole presenza del Dr. Robert Rutledge e di altri importanti relatori internazionali e nazionali. Nella presentazione del congresso l'allora sottosegretario alla salute sottolineò il fatto che, per la prima volta, un consistente numero di pazienti fuori regione Sicilia veniva ad operarsi presso il reparto di chirurgia metabolica dello IOMI di Messina, invertendo il flusso migratorio dei pazienti dal sud al nord.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook