Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Clinica convenzionata rifiuta il ricovero di un 67enne a Palermo: "E' analfabeta e senza parenti"
IL CASO

Clinica convenzionata rifiuta il ricovero di un 67enne a Palermo: "E' analfabeta e senza parenti"

Un paziente di 67 anni sarebbe stato rifiutato da una clinica convenzionata di Palermo perché, si legge in un documento diffuso dal quotidiano Repubblica,  "analfabeta, senza parenti e senza dimora". E' l'assurda motivazione che avrebbe scritto un medico della casa di cura, il quale dopo aver dato il consenso al trasferimento dell'uomo, giunto al pronto soccorso del Policlinico per una frattura del femore, lo ha rimandato indietro in ambulanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook