Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "Abbiamo fatto un viaggio", con Camilleri nel giorno del suo compleanno
LIBRO-LETTERA

"Abbiamo fatto un viaggio", con Camilleri nel giorno del suo compleanno

Andrea Camilleri, Sicilia, Cultura
Andrea Camilleri (6 settembre 1925)

Nel giorno in cui Andrea Camilleri avrebbe compiuto 97 anni, esce una raffinata edizione per i tipi di Henry Bayle dal titolo «Abbiamo fatto un viaggio». Non è proprio un libro ma è una lunga lettera che lo scrittore e intellettuale scrisse negli anni '50 ai genitori in Sicilia per informarli della sua prima messa in scena di uno spettacolo, «Abbiamo fatto un viaggio», appunto.

Nella lettera-libro il regista Camilleri racconta ai genitori le affannose vicende intorno alla sua prima regia teatrale, andata in scena a Roma il 25 giugno 1953 all’allora Teatro Pirandello. Tra carenza di attori e di quattrini, notti in bianco e prove incerte: lo speciale amore per il teatro di Andrea Camilleri.

Ad aiutarlo in questa impegnativa impresa, scrive il regista, c'era «una brunetta deliziosa»: non una giovane qualunque ma Rosetta, la donna che sarà la compagna di una vita. Il volume, composto di 56 pagine, particolarmente curato e corredato da alcune immagini applicate a mano, sarà presentato questo pomeriggio al Fondo Andrea Camilleri, a Roma, dall’ editore Vincenzo Campo, dallo scrittore Antonio Manzini e dalla curatrice dello stesso Archivio Camilleri, Patrizia Severi. Lo scrittore, nato a Porto Empedocle (Agrigento), è scomparso a Roma nel luglio di tre anni fa.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook