Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
AGROALIMENTARE

A dicembre un festival in versione invernale per l'arancia di Ribera

Si terrà dal 6 al 9 dicembre a Ribera (Agrigento) il "Riberella Winter Food Festival - Sagra dell'Arancia di Ribera Dop". In programma: convegni, laboratori del gusto, showcooking, gare gastronomiche e di preparazione del miglior cocktail all'arancia. Previste anche visite guidate in buona parte dei 1.000 ettari di agrumenti appartenenti alla filiera DOP certificata, quelli che fanno capo al Consorzio di tutela dell'arancia di Ribera, che comprende anche altri 13 comuni.

"Festeggiamo - dichiara il presidente del consorzio Giuseppe Pasciuta - la nostra arancia bionda, un prodotto già conosciuto oltre i confini italiani, un frutto dalla perfetta consistenza, con un gusto equilibrato tra aspro e dolce, senza semi, ottima per la spremuta ma anche per preparazioni salate".

Ma quali sono i numeri del fenomeno dell'arancia di Ribera? "La produzione certificata Dop e Riberella - chiarisce Pasciuta - con i suoi 30 milioni di kg di raccolto, è solo un quarto del prodotto complessivo della nostra zona. Le aziende agrumicole del territorio sono circa 1500, spalmate su 6.500 ettari e con una produzione complessiva di 120 milioni di kg. Sono 300 le imprese iscritte che hanno aderito al disciplinare della DOP, mentre il fatturato si aggira sui 100 milioni di euro l'anno".

"Per i nostri produttori - aggiunge il sindaco Carmelo Pace - il Riberella Winter Food Festival sarà un'ottima opportunità di promozione. Ribera per quattro giorni sarà la la capitale dell'arancia, un'eccellenza per il nostro territorio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook