Mercoledì, 12 Dicembre 2018
VIABILITÀ

Nuovo piano viario a Taormina, previsto un aumento dei costi

di

Sembrano destinati a lievitare i costi del progetto per il nuovo piano di viabilità che dal 2019 dovrebbe scattare a Taormina e che prevede l’entrata in vigore di un sistema elettronico di controllo del territorio con Ztl e telecamere.

Palazzo dei Giurati sta definendo gli aspetti tecnici dell’iniziativa con il soggetto proponente, ossia con la società che si è fatta avanti nei mesi scorsi con gli uffici municipali per proporre il piano da porre in essere nella capitale del turismo siciliano. Stando ad alcune valutazioni tecniche aggiornate, si parla adesso di costi che potrebbero arrivare a quota 2 milioni e mezzo di euro.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X