Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
INNOVAZIONE

L'auto ibrida parla siciliano, progettato veicolo da 200 km al litro

L’auto ibrida del futuro parla siciliano. Il presidente della Regione Nello Musumeci ha incontrato a Palazzo d’Orleans Antonio Gurgone e Giuseppe Faranda, studenti della Facoltà di Ingegneria di Catania e componenti del team Eco Hybrid Katanè, che ha progettato e realizzato un sistema di alimentazione ibrida per autovetture.

Nel corso della visita, i due ragazzi hanno illustrato in anteprima al governatore il progetto di veicolo “Vulcan-Fury”, che trasforma direttamente l’energia cinetica in elettrica, permettendo di percorrere duecento chilometri con un litro di combustibile fossile.

Lo staff etneo, composto da una ventina di universitari, parteciperà nel prossimo luglio alla Shell ecomarathon europe di Londra. La presentazione ufficiale del prototipo è programmata per metà a gennaio a Catania.

«E’ motivo di orgoglio - evidenzia Musumeci - che ci siano giovani studenti siciliani con la passione per le nuove tecnologie, ma che abbiano nel contempo rispetto per l’ambiente. Anche l’Isola, quindi, può inserirsi a pieno titolo tra le regioni italiane che offrono alla ricerca giovani di talento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook