Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
L'AVVISO

Ex scuole e stadi, il Comune di Messina punta alla gestione privata

gestione impianti messina, risanamento messina, Messina, Sicilia, Economia
Stadio Celeste

Un avviso pubblico per manifestazioni di interesse relative alla gestione delle scuole dismesse dislocate sul territorio cittadino. Ed entro due settimane il bando per gli stadi San Filippo e Celeste. Il Comune di Messina, così come sta tentando di fare anche sul versante degli altri impianti sportivi, si rivolge ai privati per servizi che l’ente pubblico ritiene di non essere più in grado di offrire adeguatamente agli utenti.

I vecchi plessi, in gran parte localizzati nei villaggi, che non sono più adibiti ad attività scolastiche, potrebbero diventare centri sociali, punti di riferimento in quartieri a rischio. Quelle presenti nell’avviso pubblicato ieri dal Dipartimento Patrimonio di Palazzo Zanca sono «finalità di formazione culturale e turistica».

Il privato, o un consorzio di privati, deve dimostrare di possedere una struttura organizzativa e operativa idonea a garantire un’adeguata attività all’interno dell’immobile concesso dal Comune. La durata dell’affidamento è stabilita in un periodo trentennale. I privati dovranno ovviamente prendersi cura di tutti i costi della struttura (pulizia, manutenzioni, attività di custodia e vigilanza, attrezzature, interventi di adeguamento e di messa a norma di impianti), non potranno “sub-concedere” ad altri il servizio ma a loro è consentito di attuare attività che possano portare reddito (punti di ristoro, bar, pubblicità, sponsorizzazioni e altro). Il termine per la presentazione delle istanze scadrà il 31 gennaio. Entro due settimane – annuncia il sindaco – sarà pronto anche il bando per la gestione degli stadi San Filippo e Celeste.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook