Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
IL VERTICE

Biglietto unico e contributo di Fs, a Messina si studia il nuovo piano di mobilità dello Stretto

Presto potrebbe nascere un nuovo ente per la mobilità interregionale dello Stretto. Questa mattina a palazzo dei leoni a Messina sono state gettate le basi per la nascita di questa nuova struttura che dovrà gestire la mobilità tra Messina e Reggio e consentire, fra le altre cose, unico biglietto per chi viaggia dall’una o all’altra sponda.

Sono pronti interventi economici significativi a valere sui fondi delle due città metropolitane. Determinante il contributo di Ferrovie dello Stato e delle due aziende di mobilità delle città. Alla riunione hanno partecipato i vertici delle due regioni e delle due città metropolitana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook