Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Messina, annullata dalla commissione tributaria la prima "cartella pazza" 2018
IL CASO

Messina, annullata dalla commissione tributaria la prima "cartella pazza" 2018

cartelle pazze imu messina, imu messina, ufficio tributi messina, ernesto fiorillo, Messina, Sicilia, Economia
Cartelle pazze Imu hanno mandato in tilt gli uffici tributari di Messina

È stata annullata dalla Commissione tributaria  di Messina la prima “cartella pazza” del 2018. E il presidente di Consumatori Associati lancia un appello a Palazzo Zanca: «Il Comune annulli in autotutela le cartelle di quest’anno o ci potrebbe essere un danno erariale di milioni di euro».

La sentenza, sottolinea il presidente Ernesto Fiorillo, depositata l’1 febbraio 2019, ha accolto il ricorso dei legali dell’associazione contro una “cartella pazza” notificata a gennaio del 2018 che si riferiva a tributi dell’anno 2012.

«Se il Comune non fa qualcosa subito – avverte Fiorillo –, lo stesso potrebbe avvenire per tutte le cartelle inviate quest’anno. Si tratta di un importante risultato che va letto nel contesto delle 25.000 “cartelle pazze” giunte per l’anno di imposta 2013.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook