Mercoledì, 24 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Cartelle Imu nulle? Il Comune di Messina replica: "Accertamenti legittimi"

di

“Questa Amministrazione si sente in dovere di precisare che gli avvisi di accertamento notificati ai contribuenti per IMU 2013 sono formalmente legittimi”. Il comune di Messina risponde alla nota dell’avvocato Fiorillo sulla vicenda dell’imposta che ha fatto registrare diverse migliaia di cartelle pazze. Dopo aver confutato la tesi sulla illegittimità procedurale ( la titolarità della firma degli accertamenti) il Comune scrive che “ l’Ente può rassicurare i propri cittadini che tutti i dati sono stati trattati nel pieno rispetto delle norme che tutelano la privacy e la riservatezza e che sono stati utilizzati esclusivamente per l’accertamento e la riscossione dei tributi e dunque per finalità legittime e per null’altro".

"Creare ad arte queste polemiche in una città che vanta, purtroppo, non invidiabili primati in materia di evasione, contribuisce ad ingenerare nei contribuenti la convinzione che si possa evitare di pagare il dovuto e continuare ad evadere illegittimamente le tasse comunali, cercando (sia pure inutilmente) cavilli ed escamotages che si nascondono nelle pieghe delle norme. Il Comune di Messina si attiverà per annullare, anche in autotutela e senza necessità dei ricorsi, tutti gli avvisi di accertamento affetti da errori materiali che chiedono somme ingiuste a soggetti non tenuti a versarle".

"Il Comune certamente non annullerà gli atti che sono stati inviati agli evasori totali del tributo che erano tenuti a versarlo e che dovessero ricorrere a sollevare (presunti) vizi formali per evitare di versare quanto dovuto, soprattutto da parte di blasonati evasori di professione che non pagano le tasse per partito preso e non perché si trovano in stato di indigenza”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook