Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Raffineria di Milazzo, dipendenti in sciopero il prossimo 8 marzo

8 marzo, raffineria di milazzo, sciopero dipendenti, Messina, Sicilia, Economia
Raffineria Milazzo

I lavoratori della raffineria di Milazzo incroceranno le braccia il prossimo 8 marzo per chiedere l’aumento dell’organico ed il riconoscimento di professionalità da tempo consolidate dentro l’azienda e fino ad ora mai riconosciute. Dopo settimane di confronto ed i due tentativi di raffreddamento della vertenza – così come prescrive la legge sugli scioperi a nulla sono valsi gli sforzi di RSU e segreterie sindacali nella ricerca di una mediazione.

"Anzi – sostengono le RSU e i sindacati Filctem, Cgil Femca, Cisl, Uiltec, Filctem -  è stata proprio la RAM con il suo atteggiamento di chiusura verso le rivendicazioni dei lavoratori a ricercare fin dal primo momento lo scontro ed a spingerli verso il ricorso alla protesta. Scelta obbligata quindi che non è stata presa a cuor leggero, visto anche il concomitante ripetersi di attacchi mediatici di stampa e televisione, che amplificano le strumentalizzazioni da campagna elettorale di politici e ambientalisti. E, proprio in quest’ottica – sottolineano – lo sciopero assume il duplice significato di rivendicazione per nuove assunzioni, per il miglioramento delle relazioni industriali e per la difesa del posto di lavoro".

Nella nota sindacale si legge ancora "I lavoratori della RAM sono stanchi di vedere chi, per tornaconto elettorale, mette a repentaglio migliaia di posti di lavoro, e come cittadini coscienti e responsabili non accettano di essere additati come attentatori alla salute pubblica: ambiente, salute e sicurezza delle persone e del territorio rappresentano e continueranno a rappresentare una priorità”. Anche per questo i dipendenti della raffineria manifesteranno giorno 8 fuori dai cancelli della RAM.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook