Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
RIDUZIONE EFFETTO SERRA

Sant'Agata Militello, energia sostenibile: piano finanziato dalla Regione

di

L'Assessorato regionale dell'Energia e dei Servizi di pubblica utilità, con una nota a firma del direttore del servizio, Domenico Santacolomba, ha reso noto all'Amministrazione comunale di Sant'Agata Militello, che la domanda di ammissione a contributo per la redazione del Paesc, piano d'azione per l'Energia Sostenibile e il clima, che era stata presentata il 12 marzo scorzo, è stata accettata ed assegnato il contributo di quindicimila euro.

Il Paesc è un documento redatto dai comuni che sottoscrivono il Patto dei Sindaci attraverso il quale i primi cittadini delle amministrazioni firmatarie s'impegnano a sostenere l'attuazione dell'obiettivo comunitario di riduzione del quaranta per cento dei gas a effetto serra entro il 2030, e l'adozione di un approccio comune per affrontare la mitigazione e l'adattamento ai cambiamenti climatici.

Il piano conterrà un inventario di base delle emissioni per monitorare le azioni di mitigazione e la valutazione di vulnerabilità e dei rischi climatici. Già nel 2010 l'aggregazione “Nebrodi Città aperta”, capo fila di 40 comuni Sant'Agata Militello, aderì all'iniziativa lanciata dall'Unione Europea.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook