Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
I DATI

Mutui, nel 2019 calo di richieste del 9,7% in Sicilia

Nel primo semestre 2019 le richieste di nuovi mutui e surroghe in Sicilia hanno fatto segnare un calo del -9,7% rispetto allo stesso periodo del 2018, con un rallentamento sostanzialmente in linea con quello rilevato a livello nazionale.

Il calo è generalizzato ma le province che hanno fatto segnare le contrazioni più sostenute sono state Caltanissetta e Siracusa, rispettivamente con un -18,9% e -16,1%. Per quanto riguarda Palermo, invece, la flessione è stata pari a -6,1%. Lo rileva l’ultimo aggiornamento del Barometro Crif.

Il numero di richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre ecc.), invece registra una crescita pari a +8,4% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Nel dettaglio, Ragusa guida il ranking regionale con un aumento del +17,3%, seguita da Siracusa (+13,6%) e Caltanissetta (+11,5%). Per quanto riguarda Palermo, si registra un aumento del +7,9%. Situazione opposta invece per Enna, dove si registra una flessione pari al -1,3%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook