Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE VERTENZE

Supermercati chiusi a Taormina, Giardini, Letojanni: tempi più rapidi per le riaperture

di

Tempi ancora incerti per la riapertura dei principali punti vendita della grande distribuzione nel comprensorio di Taormina, Giardini, Letojanni interessati in questi mesi da vertenze.

Per questo il segretario generale della Fisascat Cisl Messina, Salvatore D'Agostino in una nota sollecita «una più rapida riattivazione delle strutture, nell'interesse complessivo non soltanto dei lavoratori ma anche dell'utenza oltre che delle società che potrebbero in tal modo ottimizzare il ritorno economico nel periodo principale per l'economia ed il turismo della zona».

In particolare dovrebbe essere ormai una questione di giorni la riattivazione dei tre punti Ard (Trappitello-Taormina), Superstore (Giardini Naxos) e Ingrosso (Letojanni), che sono transitati dal gruppo Gicap alla società “Like Sicilia” (gruppo Apulia), da diverse settimane chiusi e sin qui rimasti quindi indisponibili all'utenza con i maggiori disagi che si registrano soprattutto in questa fase, essendo in pieno svolgimento la stagione turistica.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook