Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
VACANZE

Boom di turisti Eolie, ma Milazzo paga i disagi legati ai parcheggi

milazzo, presenze turistiche, Messina, Sicilia, Economia
Milazzo

Dopo un inizio di mese “tiepido”, il terzo weekend di luglio ha fatto registrare il primo consistente afflusso di turisti agli imbarcaderi a Milazzo. Navi ed aliscafi hanno viaggiato a pieno ritmo con un boom di prenotazioni nelle varie agenzie marittime della Siremar, della Liberty Lines e della Tarnav.

Sin da venerdì pomeriggio l'approdo di via Rizzo è stato preso d'assalto da chi puntava sul primo aliscafo per evitare sorprese. Stesso discorso ai traghetti dove si registrerebbero problemi per l'imbarco delle autovetture. Altro problema è quello dei parcheggi e sarà opportuno mettere in conto la necessità di realizzare una grande area per coloro che vanno alle Eolie.

Piacevole novità anche le numerose persone che hanno deciso di pernottare a Milazzo che registra pure un incremento di presenze. Il servizio completo sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook