Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Dipendenti Blu Jet in sciopero a Messina, aliscafi fermi sullo Stretto

Mezzi veloci fermi sullo stretto di Messina dalle 21 di ieri sera a causa dello sciopero dei dipendenti Blu Jet.

Le adesioni dei lavoratori aderenti a Cgil e Uil sono state superiori al 90%. Sono state quattro le corse saltate ieri, oggi saranno poco meno di 40. Salvaguardate solo le fasce dei servizi minimi. A seguito del sit in una delegazione sarà ricevuta dal Prefetto di Messina.

«Oggi ai circa 80 dipendenti di Blu Jet viene ormai da mesi applicato impropriamente il contratto marittimo sebbene la Società faccia parte di Rfi e sia nata, per legge di Stato, al fine di espletare un servizio di continuità ferroviaria per passeggeri nell’area dello Stretto», spiegano i sindacati.

«Pur svolgendo di fatto un servizio di continuità territoriale analogo e complementare a quello di Rfi Navigazione per il traghettamento dei treni, i dipendenti Blu Jet invece percepiscono un salario inferiore di circa il 40% rispetto ai colleghi che svolgono medesime funzioni e a cui è riconosciuto il contratto delle attività ferroviarie».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook