Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
EOLIE

Energia rinnovabile, Salina e altre cinque isole aderiscono al progetto Ue

Messina, Sicilia, Economia
L'isola di Salina

Decarbonizzazione dei sistemi di trasporto dell’isola e per l’isola, produzione di energia elettrica da fotovoltaico, moto ondoso e da biomassa agricola e forestale e aumento dell’efficienza energetica, anche negli edifici.

Sono alcuni dei punti dell’agenda per la transizione all’energia pulita dell’isola di Salina, presentati nell’ambito dell’iniziativa «Energia pulita per le isole dell’Ue» della Commissione europea.

Oltre a Salina, nel progetto sono coinvolte le isole Aran (Irlanda), l’arcipelago di Cres-Losinj (Croazia), Culatra (Portogallo), La Palma (Spagna) e Sifnos (Grecia). Le sei isole sono state selezionate per programmi che porteranno al drastico delle emissioni di CO2 caratterizzati da una forte partecipazione da parte dei cittadini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook