Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia La manovra interviene sul "caro voli", sconti del 30% per i siciliani con redditi bassi
TARIFFE SOCIALI

La manovra interviene sul "caro voli", sconti del 30% per i siciliani con redditi bassi

Sconti del 30% sul costo dei biglietti aerei per studenti, disabili e lavoratori siciliani. Si tratta di una modifica alla manovra che riguarda i redditi bassi.

Un emendamento, approvato nella tarda serata di ieri, a firma della senatrice del M5S Barbara Floridia e che prevede "tariffe sociali" per gli sconti sui voli da e per Catania e Palermo. Si tratta di un "primo passo - scrive Floridia su Facebook - ma un passo storico per i siciliani. Un bel lavoro di squadra che si è potuto realizzare grazie al lavoro del viceministro Giancarlo Cancelleri e di Luciano Cantone".

Sempre ieri la Regione siciliana, attraverso l'Azienda siciliana trasporti - una delle partecipate dalla Regione - aveva messo a disposizione per i giovani fuorisede fino a otto pullman, a un costo simbolico per viaggiatore che va dai dieci ai trenta euro.

Una mano tesa agli studenti siciliani che si trovano al Nord e che rischiano di non potere rientrare in Sicilia per il periodo natalizio, a causa delle proibitive tariffe aeree.

Il servizio, che inizia a Milano e prevede una sosta a Roma e una a Napoli, sarà offerto dal 20 al 23 dicembre e dal 5 al 7 gennaio. Le prenotazioni si ricevono direttamente all'Ast. Nei prossimi giorni tutti i dettagli sui siti ufficiali della Regione e dell'Azienda siciliana trasporti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook