Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia "Centro Convenienza" in crisi anche a Messina, l'ira dei clienti: merce mai ricevuta
COMMERCIO

"Centro Convenienza" in crisi anche a Messina, l'ira dei clienti: merce mai ricevuta

Si aggrava la crisi dei negozi a marchio "Centro Convenienza". Lo rende noto Federconsumatori Sicilia, sottolineandolo in una nota all’indomani della domanda di accesso al Concordato Preventivo in continuità aziendale, depositata lo scorso 9 dicembre presso il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto dalla società Essequattro srl di Pace del Mela.

Le sedi territoriali dell’Associazione stanno ricevendo «moltissime segnalazioni da parte dei clienti che hanno acquistato merce per migliaia di euro, senza mai riceverla. Alcuni di questi clienti hanno già iniziato a pagare le rate dei finanziamenti alle rispettive società finanziarie».

«La vicenda - prosegue la nota di Federconsumatori Sicilia - coinvolge i cinque negozi di Catania, Palermo, Ragusa, e Messina: quelli di Palermo e Catania sono già chiusi da giorni, ufficialmente per inventario, gli altri sono ancora operativi. La situazione dell’azienda, non buona già da tempo, si è aggravata a tal punto da sfociare nella richiesta di concordato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook