Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Il Cipe dà il via libera all'autostrada Ragusa-Catania, progetto da 750 milioni
INFRASTRUTTURE

Il Cipe dà il via libera all'autostrada Ragusa-Catania, progetto da 750 milioni

Il Cipe ha approvato il cambio di soggetto attuatore, il progetto definitivo e l’intero finanziamento della Ragusa-Catania con 750 milioni di euro.

«Questa è una vittoria - ha aggiunto - per la Sicilia sulla quale sono orgoglioso di aver potuto scrivere il mio nome. Spero, passata l’emergenza, di incontrare presto i sindaci dei territori della Ragusa-Catania e festeggiare insieme questo tanto atteso traguardo» conclude il viceministro.

L’infrastruttura, che assicurerà un collegamento stradale strategico, veloce e sicuro nel settore sud-orientale della Sicilia, riferisce una nota del Mit verrà realizzata da Anas che subentrerà al precedente concessionario. L’opera sarà finanziata totalmente con risorse pubbliche per un totale di 754,2 milioni di euro, ripartiti tra Regione Sicilia e Anas.

La Ragusa-Catania, sottolinea il comunicato, costituisce il primo esempio di applicazione dell’articolo 35 del Milleproroghe, che prevede la possibilità da parte di Anas di eseguire direttamente lavori per conto dello Stato subentrando anche nei contratti di concessione non più efficaci.

«La deliberazione di oggi del Cipe rappresenta un importante risultato per gli interessi pubblici perchè la percorrenza della tratta non comporterà la corresponsione di alcun pedaggio che invece, secondo il modello concessorio previgente, era superiore a 15 euro per l’intera tratta», ha dichiarato De MIcheli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook