Mercoledì, 03 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Taormina, niente turismo niente tassa: in crisi le casse del Comune
L'EMERGENZA

Taormina, niente turismo niente tassa: in crisi le casse del Comune

di
Messina, Sicilia, Economia
Isola Bella, Taormina

L'emergenza fa saltare anche gli equilibri delle finanze comunali e pure Taormina fa già i conti con l'impossibilità di chiudere il bilancio di previsione 2019.  Nell'esercizio che la casa municipale intendeva far arrivare in consiglio comunale a maggio c'erano numeri che, a questo punto, sono virtualmente già saltati e rischiano di portare Palazzo dei Giurati ad una condizione di vero e proprio "allarme rosso".

In particolare, stando alle prime ricognizioni effettuate dagli uffici di Palazzo dei Giurati, preoccupa la probabile (se non praticamente certa) mancanza che si determinerà in bilancio dei fondi della tassa di soggiorno. Un “tesoretto” del quale si discute da anni tra polemiche e infinite discussioni, ma che alla lunga poi ha rappresentato la cassaforte essenziale per far quadrare i conti del Comune di Taormina. Fatto sta che, a questo punto, verranno a mancare circa 3.200.000 euro dalle casse di Palazzo dei Giurati.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook