Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coronavirus, Confesercenti: "A Messina si profila una catastrofe economica"
IMPRESE IN GINOCCHIO

Coronavirus, Confesercenti: "A Messina si profila una catastrofe economica"

di

I dati, drammatici, diffusi pochi giorni fa dalla Camera di commercio di Messina, con la “morte” di 833 imprese nel primo trimestre dell'anno, hanno suscitato parecchia impressione. Se non interverranno interventi strutturali seri e non soltanto annunciati si profila una vera e propria desertificazione economica in tutti i settori più o meno trainanti dei vari comparti , ammesso che dalle nostre parti ci sia mai stati, da qui a poco.

Adesso, dopo il presidente dell'ente camerale Ivo Blandina, è il presidente di Confesercenti Alberto Palella che lancia il suo grido d'allarme: "L'obiettivo imprescindibile è quello di trovare soluzioni che contemperino le esigenze di tutela della salute con quelle della ripartenza delle attività economiche".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook