Venerdì, 10 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia SiciliaVacanzaSicura, un network di aziende per promuovere l'isola
TURISMO

SiciliaVacanzaSicura, un network di aziende per promuovere l'isola

Si chiama SiciliaVacanzaSicura ed è la risposta che un network di aziende e soggetti istituzionali tutti gravitanti nell’ambito turistico-alberghiero-ricettivo ha elaborato per promuovere l’Isola come meta sicura per le vacanze post Covid19.

L’iniziativa è unica nel suo genere, riuscendo a connettere in ragione di un obiettivo comune e “alto” anche tradizionali competitors, ed è stata presentata a Messina, sulla terrazza de “L’Ancora”, in Viale della Libertà, di fronte allo scenario magico e unico dello Stretto.

SiciliaVacanzaSicura vede insieme Aeroviaggi, Alessi Pubblicità, Alpitour World, Caronte & Tourist, Comune di Taormina; Federalberghi Isole Eolie; Federalberghi Sicilia; Federturismo; Imperatore Travel, Lindbergh, Regione Siciliana, Sicily By Car, Siremar e Telepass.

Si tratta - dicono i promotori - di una iniziativa di co-marketing, moderna nella concezione, inclusiva e aperta a livello operativo, che affonda le proprie radici nella convinzione condivisa che per superare un’emergenza di straordinario impatto distruttivo occorrano risposte di efficacia altrettanto straordinaria.

Da qui l’idea di unire e moltiplicare le forze facendo rete. Con lo scopo ultimo di riportare all’attenzione dei turisti italiani e stranieri la Sicilia e le sue infinite destinazioni come meta friendly, affidabile e soprattutto sicura.

Una vacanza “Covid free” a partire dal viaggio, insomma, che grazie alle convenienze messe in campo dai partners dell’iniziativa potrà fare dell’Isola grande e delle sue… sorelle minori la destinazione preferita, per le sue eccezionali caratteristiche geomorfologiche, culturali, enogastronomiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook