Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Covid, in Sicilia chiudono quasi 1000 ristoranti
IL BILANCIO

Covid, in Sicilia chiudono quasi 1000 ristoranti

In 837 hanno cessato la propria attività

A fronte di 23.293 imprese legate al mondo della ristorazione attive in Sicilia nel 2020, si è registrato, sul fronte della nati-mortalità delle stesse, il saldo negativo di 837 unità. Vale a dire che in 837 hanno cessato la propria attività. Emerge dal rapporto annuale Fipe, aggiornato al 31 marzo 2021, quindi comprendendo in pieno il periodo Covid, redatto dall’ufficio studi di Confcommercio nazionale.

Un report che, con riferimento alle cifre isolane, è reso noto dal presidente regionale Fipe Sicilia, Dario Pistorio, con il presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti. "Intanto - dicono - occorre inquadrare il contesto complessivo. Su 23.293 imprese (suddivise per il 22,2% in società di capitale; per il 15,5% in società di persone; e per il 60,2% in ditte individuali) i bar e altri esercizi simili senza cucina, sempre in Sicilia, sono 8.762; i ristoranti e le attività di ristorazione mobile sono 14.279 mentre sono 252 le imprese che svolgono attività di banqueting, di fornitura di pasti preparati e di ristorazione collettiva".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook