Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica "E' viva la musica" a Palermo con la primavera di Mozart: il debutto della Sinfonica Siciliana al Politeama
LA RASSEGNA

"E' viva la musica" a Palermo con la primavera di Mozart: il debutto della Sinfonica Siciliana al Politeama

Sicilia, Musica
Teatro Politeama

La Pastorale di Beethoven e la Nostalgia di primavera di Mozart. Primo fine settimana con la musica dal vivo dell’Orchestra sinfonica siciliana al Teatro Politeama Garibaldi. La rassegna «E' viva la musica» debutta sabato 29 alle ore 17.30: Concerto per pianoforte e orchestra KV 595 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia n. 6 (Pastorale) di Ludwig van Beethoven. A dirigere l’OSS ci sarà Nicola Luisotti, al pianoforte Andrea Lucchesini. Appuntamento per la replica domenica 30 maggio alle ore 11.

«Due importanti appuntamenti con la musica dal vivo - commenta la direttrice artistica Gianna Fratta - importanti non solo per la proposta di programma, che prevede l’esecuzione di due brani del grande repertorio classico, ma anche per il ritorno a Palermo di due tra i più apprezzati artisti del panorama contemporaneo, il direttore d’orchestra Luisotti e il pianista Lucchesini».

A loro la Foss affida l’interpretazione di due brani accostati con grande raffinatezza e strettamente legati al ritorno alla vita all’aria aperta. Simbolicamente l’orchestra propone al suo pubblico due brani ispirati alla natura, brani in cui si rincorrono temi pastorali, brani che parlano di sensazioni ed emozioni che si possono vivere solo a contatto diretto col mondo.

E se questa intenzione è evidente nella Sinfonia N. 6 di Beethoven, intitolata appunto «Pastorale», altrettanto accade nel concerto di Mozart, ultimo della produzione del genio di Salisburgo, e in particolare nell’ultimo movimento in cui Mozart utilizza una melodia tratta da un Lied che stava scrivendo proprio nello stesso periodo, «Sehnsucht nach dem Fruhling» (Nostalgia di primavera, K. 596) ed in cui risuonano temi gioiosi legati al ritorno della bella stagione. Lo stesso ritorno alla bella stagione della musica, alla ritualità del concerto dal vivo che questo concerto evoca ed inaugura. L’accesso e la permanenza in sala saranno regolate dalle norme anti Covid.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook