Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pd, in Sicilia sarà sfida tra Faraone e Piccione per la segreteria
PARTITI

Pd, in Sicilia sarà sfida tra Faraone e Piccione per la segreteria

di

L'area Renzi contro quella Zingaretti: sarà questo probabilmente lo scontro per la segreteria del Pd in Sicilia. Ieri, Davide Faraone, renziano della prima ora, ha annunciato su Facebook la propria candidatura: «Conosco la Sicilia della luce e del lutto. Dei primi e degli ultimi. Voglio ripartire dalla mia terra. Mi candido alle primarie del Pd siciliano, insieme a tutti voi. #AvantiSicilia». A sfidarlo sarà molto probabilmente Teresa Piccione di AreaDem.

Non ci sarò quinti una candidatura unitaria nel Pd siciliano ma si rifletteranno sull'Isola le dinamiche nazionali.

Intanto, slitta a martedì, alle 20, la scadenza per le candidature alle segreterie regionale e provinciali del Pd. La decisione di prorogare il termine, previsto per domani, è stata presa all’unanimità. Oggi, intanto, l’ex segretario Fausto Raciti riunirà a Palermo i suoi per definire il percorso; alla riunione saranno presenti il deputato Giovanni Cafeo, Antonio Rubino per i 'PartigianiDem' e altre anime del partito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook