Mercoledì, 12 Dicembre 2018
COMUNE

Messina, verso il voto dei bilanci: De Luca chiede un altro sprint al Consiglio

di

«Basta con le delibere in aula all’ultimo minuto», aveva garantito il sindaco De Luca, nei primissimi giorni di mandato. Ma magari diventerà uno dei classici propositi per il nuovo anno. Finora, infatti, il modus operandi è stato completamente l’opposto.

«Ci sono da votare il bilancio consuntivo e il bilancio consolidato e c’è la necessità della rinuncia ai termini previsti dal regolamento, 20 giorni». Sì, quel regolamento che De Luca ha chiesto al Consiglio di modificare per stabilire tempi certi, ma che finora è stato costantemente disatteso. «Entro il 17 sera vanno inviati questi due documenti alla commissione ministeriale, per non far saltare la stabilizzazione dei precari. Sarebbe necessario, quindi, prevede una seduta di Consiglio venerdì 14 per il consuntivo e al massimo lunedì 17 per il consolidato».

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X