Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SELEZIONE

Il Comune di Messina cerca direttore, coordinatore e docenti per la Scuola degli antichi mestieri

bando, comune di messina, scuola degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari, Carlotta Previti, Messina, Sicilia, Politica
Il sindaco Cateno De Luca mentre suona la zampogna alla presentazione della Scuola

L’assessore con delega ai Finanziamenti Europei, Carlotta Previti, ha presentato oggi in conferenza stampa a Palazzo Zanca gli avvisi pubblici per l’attuazione del progetto “Scuola degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari”, già in pubblicazione all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale del Comune.

“L’Amministrazione comunale ha deciso di tenere questo incontro con i giornalisti – ha dichiarato l’assessore Previti – a seguito della recente pubblicazione dei quattro avvisi. Purtroppo i tempi sono molto ristretti, ma non dipendono dalla nostra volontà in quanto l’assessorato regionale ai Beni Culturali ha chiesto di completare tutte le procedure entro il prossimo 31 dicembre al fine di rendicontare le somme impiegate, anche se potrebbe esserci una proroga.

Il primo avviso scade domani, giovedì 13, e riguarda la costituzione di un Comitato scientifico composto da un direttore, un coordinatore e un componente della scuola. Scadranno invece venerdì 14 quelli relativi alla selezione di personale docente, alla formazione di allievi e alla manifestazione di interesse per musei, esposizioni e laboratori. Per quanto riguarda gli allievi abbiamo aperto a tutti senza limiti di età.

Con tale iniziativa il Comune di Messina intende promuovere al meglio le tradizioni e gli antichi mestieri marinari, artigianali e rurali, al fine di tramandare quel patrimonio di conoscenze e culture che rappresentano le radici della nostra identità e possono costituire un volano di promozione e di aggregazione con sbocchi occupazionali”.

Nello specifico gli avvisi si riferiscono alla selezione di personale docente esperto nelle tematiche connesse agli antichi mestieri e tradizioni popolari, le cui candidature dovranno essere presentate entro le ore 13 di venerdì 14; alla costituzione di un Comitato scientifico composto da un direttore, un coordinatore e un componente della scuola , che dovranno pervenire entro le ore 13 di domani, giovedì 13.

Gli altri avvisi riguardano la formazione di allievi  e la manifestazione di interesse per musei, esposizioni e laboratori visitabili nell’ambito della “Scuola degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari messinesi”, sempre con scadenza entro le ore 13 di venerdì 14.

Le candidature devono essere inoltrate tramite pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.messina.it o consegnate direttamente all’URP del Comune di Messina.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook