Venerdì, 22 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Ex Provincia di Messina, la protesta non si ferma: i dipendenti passano la notte a Palazzo dei Leoni

di

Un gruppo di loro ha dormito nel Salone degli Specchi. Sono i dipendenti della Città metropolitana di Messina che protestano per le condizioni dell’ente e anche per la gestione da parte del sindaco metropolitano Cateno De Luca della vicenda.

Buona parte dei lavoratori sono stati messi in ferie forzate perché - ha detto il primo cittadino - la metà di loro non avrebbe nulla da fare senza che il bilancio previsionale 2018 dell’ente sia stato approvato.

Ieri i lavoratori si erano riuniti in assemblea a Palazzo dei Leoni incontrano i politici che stanno seguendo il caso dell'ex Provincia. Nel corso dell'assemblea dei dipendenti, presenti alcuni deputati regionali, il sindaco ha ribadito l'accusa ai lavoratori, scatenando ovviamente la rabbia dei dipendenti.

De Luca ha ripetuto anche che andrà avanti e dovrà naturalmente assumersi le proprie responsabilità

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X