Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LUTTO SICILIANO

Disastro aereo in Etiopia, Musumeci piange Tusa: "Perdo un amico"

disastro aereo, morte Tusa, sicilia, Nello Musumeci, Sebastiano Tusa, Sicilia, Politica
Nello Musumeci e Sebastiano Tusa

"Ho appena ricevuto la conferma ufficiale dell'Unità di crisi del ministero degli Esteri: l'assessore Sebastiano Tusa era sull'aereo precipitato in Etiopia. Sono distrutto. È una tragedia terribile, alla quale non riesco ancora a credere: rimango ammutolito". È il messaggio di cordoglio del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, per l'improvvisa scomparsa dell'assessore ai Beni culturali Sebastiano Tusa, vittima dell'incidente aereo di stamani.

"Perdo un amico - prosegue il Governatore Musumeci -, un lavoratore instancabile, un assessore di grande capacità ed equilibrio, che stava andando in Kenya per lavoro. Un uomo onesto e perbene, che amava la Sicilia come pochi. Un indimenticabile protagonista delle migliori politiche culturali dell'Isola".

Il presidente Gianfranco Micciché, il Consiglio di Presidenza, i deputati e tutta l'Assemblea regionale siciliana sono "costernati e profondamente addolorati, nell'apprendere che l'assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Tusa, è tra le vittime del disastro aereo avvenuto in Etiopia". "Non solo il governo viene privato di un assessore dalle notevolissime capacità e competenze - dice Micciché - ma all'intera Sicilia mancherà un archeologo appassionato, un grande esperto di beni culturali. Una passione durata tutta una vita, come testimonia la Sovrintendenza del Mare, da lui istituita e che ha consentito di scoprire e valorizzare enormi tesori archeologici, da secoli custoditi negli abissi marini. Siamo pronti a fare la nostra parte per conservare e tramandare l'immenso e prezioso lavoro fatto da Tusa per la Sicilia". "Proprio in questi giorni - conclude Micciché - avevo ricevuto molte telefonate di congratulazioni e apprezzamento per la mostra, tenuta a Milano, su Antonello da Messina, che Tusa aveva voluto e creato. Ai familiari delle vittime le condoglianze mie personali e dell'intera Assemblea regionale".

Aereo precipitato in Etiopia, Tusa doveva partecipare a una conferenza internazionale dell'Unesco - Foto

"Oggi è un giorno di dolore. Nell’aereo della Ethiopian Airlines precipitato dopo il decollo da Addis Abeba vi erano anche nostri connazionali. Ci stringiamo tutti ai familiari delle vittime rivolgendo loro i nostri partecipi, commossi pensieri", scrive il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, su Twitter.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook