Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VISITA

Trasporti, il ministro Toninelli torna in Sicilia: l'obiettivo è accorciare il gap col resto d'Italia

infrastrutture, sicilia, trasporti, Danilo Toninelli, Sicilia, Politica
Toninelli, Cas gestica bene o termina concessione

Domani e mercoledì il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli torna in Sicilia. Poco prima di mezzogiorno si recherà in visita alla Capitaneria di porto di Augusta. Ad accoglierlo il contrammiraglio Gaetano Martinez, direttore marittimo della Sicilia Orientale e il comandante della Capitaneria di Porto di Augusta, Attilio Montalto. Prima di entrare in Capitaneria il ministro Toninelli incontrerà la stampa.

Alle 13 il ministro lascerà la città siracusana per dirigersi a Gela, dove, nella sede della Capitaneria di porto, farà il punto della situazione sugli investimenti Anas in Sicilia Orientale. Incontro con la stampa a conclusione dell’incontro e prima di partire per Mazara. «La continua presenza ed attenzione del ministro Toninelli verso la Sicilia - affermano i parlamentari siracusani del M5s Paolo Ficara e Pino Pisani - è un segnale importante e di discontinuità verso un passato ambiguo, fatto di promesse a distanza e pochi fatti.

Dalle strade alle ferrovie, passando per i porti è evidente come la Sicilia sia finalmente al centro di progetti concreti per accorciare il gap con il resto d’Italia che altri hanno creato e tollerato per anni».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook