Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
ELEZIONI

Seggi aperti in Sicilia, si vota per i ballottaggi in cinque Comuni: affluenza in calo

Aperti alle 7 i seggi nei 5 comuni siciliani, sopra i 15 mila abitanti, dove si vota per il turno di ballottaggi per rinnovare le amministrazioni locali: sindaci, assessori e consigli comunali. Si vota fino alle 23. Subito dopo inizierà lo spoglio.

Unico capoluogo al voto è Caltanissetta, dove gli elettori saranno chiamati a scegliere fra i candidati alla carica di sindaco Michele Giarratana (37,39%) e Roberto Gambino (19,92). A Gela, sempre nel Nisseno, si confronteranno Cristoforo Greco (36,28%) e Giuseppe Spata (30,57%). In provincia di Trapani, a Castelvetrano, si confronteranno Calogero Martire (30,30%) ed Enzo Alfano (28,49%); a Mazara del Vallo, Salvatore Quinci (31,51%) e Giorgio Randazzo (24,25%). Infine, in provincia di Palermo, a Monreale, si sfideranno al secondo turno Alberto Arcidiacono (23,94%) e Pietro Capizzi (21,20%).

Durante le operazioni di voto saranno pubblicate dalla Regione tre rilevazioni sull'affluenza degli elettori, i cui dati saranno diffusi alle 12, alle 19 e alle 23. I dati dello scrutinio saranno pubblicati in tempo reale sul sito www.elezioni.regione.sicilia.it.

Nei cinque comuni in Sicilia dove si vota per i ballottaggi alle 12 l’affluenza è pari al 10,96%, in calo del 4,42% rispetto al primo turno (15,37%). Su 226.546 elettori finora hanno votato in 24.820.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook