Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Messina, De Luca adesso teme un isolamento politico

di
europee, messina, politica, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica

«È un momento particolarmente difficile. Chiedo ai cittadini di starci vicini, perché non c'è cosa peggiore dell'isolamento». Non era con queste parole, che probabilmente Cateno De Luca immaginava di “festeggiare” il suo primo anno da sindaco.

Eppure è con queste parole, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, che ha dovuto ammettere ciò che appariva evidente: il sindaco è in difficoltà. E non tanto per i soliti spauracchi e nemici. Il «momento particolarmente difficile» di cui parla De Luca ha una genesi ben precisa, in un momento spartiacque di questa esperienza amministrativa, soprattutto dal punto di vista squisitamente politico: le elezioni europee.

È lì che il sindaco ha puntato per l'ennesima volta gran parte delle proprie fiches nell'ennesimo gioco d'azzardo (forse era questo il casinò di Palazzo Zanca promesso un anno fa). Una scelta di campo netta, sotto una bandiera fin troppo identificativa come quella di Forza Italia. Una scommessa che ha portato meno risultati di quanto auspicato da De Luca.  Intanto il fronte Pd si sta ricompattando.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook